Come risolvere i problemi di interferenza con NetSpot

Il Wi-Fi è una tecnologia molto avanzata, una magia del suo genere. Anche se ovviamente non è magia, ma un effetto logicamente spiegabile delle onde radio. Quando i tuoi dispositivi utilizzano il WiFi per connettersi a Internet, i segnali vengono inviati con le onde radio e, nonostante tutte le funzionalità avanzate, possono verificarsi interferenze wireless. Di conseguenza la tua connessione wireless potrebbe diventare debole e inaffidabile.

Le interferenze Wireless spiegate


La rete wireless è probabilmente interessata da interferenze wireless quando si verificano i seguenti sintomi: una connettività intermittente o disconnessioni impreviste, ritardi nella connessione e nel trasferimento dei dati, velocità di rete lente e scarsa intensità del segnale.

La normale sorgente di interferenza WiFi è qualcosa che causa interferenze. Le ragioni possono essere diverse:

  • II modo in cui il wireless router è posizionato
  • Ostacoli fisici come per esempio pareti e piani
  • Qualsiasi altro dispositivo wireless (baby monitor, telecomandi per apertura garage, etc)
  • Elettrodomestici da cucina come forno a microonde o frigorifero
  • Un altro rete WiFi nello stesso spazio

Il posizionamento del router


Ovviamente il modo in cui posizioni il router wireless avrà effetto sull'area di copertura e sulla potenza del segnale WiFi.

Come risolvere i problemi

  • Metti il router nel mezzo dello spazio in cui si trova la rete. Se il router è posizionato fuori dal centro, il segnale non sarà uniforme
  • Assicurarsi che l'antenna del router sia verticale. Molte antenne sono regolabili e possono essere orizzontali, ma la posizione verticale è solitamente la migliore
  • Metti il tuo router su una superficie elevata. La ricezione sarà migliore sulla scrivania piuttosto che sul pavimento

Ostacoli fisici


La costruzione degli spazi (che si tratti di una casa o di un ufficio) influenza la portata e la velocità della comunicazione wireless. Anche i materiali utilizzati nella costruzione sono importanti, ad es. il legno o il vetro avranno l'impatto minimo, mentre cemento, mattoni e metallo possono rendere la connessione più difficile da stabilire e causare velocità di rete lente. Quindi non dimenticare di prestare attenzione al tipo di materiali in cui è posizionato il router.

Dai un'occhiata all'elenco degli ostacoli fisici e quali effetti possono avere sul segnale wireless.

Tipi di barriere Livello di interferenza
Legno Basso
Intonaco Basso
Materiali sintetici Basso
Vetro Basso
Acqua Medio
Mattoni Medio
Marmo Medio
Cemento Elevato
Metallo Elevato
Specchi Molto Alto

Come risolvere i problemi

  • TProva a spostare il dispositivo wireless in un punto diverso. Anche un paio di piedi possono fare un'enorme differenza nella potenza del segnale WiFi. Alcuni dispositivi wireless, come router Wi-Fi o telefoni cordless, hanno antenne regolabili. Prova a puntare l'antenna in una direzione diversa per vedere se può ridurre anche l'interferenza WiFi.
  • Aggiungi un Estensore Wi-Fi alla tua rete. Questi dispositivi ritrasmettono il segnale dal router anche se si trova in una stanza diversa, fornendo quindi una connessione migliore a un dispositivo che stava ricevendo un segnale molto scarso o che era rimasto escluso.
  • Ci sono anche adattatori Powerline da considerare. Ideali per gli spazi più grandi con pareti e pavimenti più spessi. Questi adattatori utilizzano i tuoi cavi Ethernet elettrici esistenti risparmiandoti la necessità di acquistare nuovi costosi cablaggi. Il collegamento di un adattatore powerline ad un estensore Wi-Fi è un metodo efficace per estendere la connessione WiFi punti più remoti del tuo spazio.

Interferenza di frequenza (altri dispositivi wireless)


Anche se i dispositivi non sono collegati al Wi-Fi, potrebbero funzionare sulle stesse frequenze 2,4 GHz o 5 GHz. I dispositivi Bluetooth, i telefoni cordless, i baby monitor sono alcuni esempi. Anche un apparecchio come il microonde potrebbe generare il rumore di radiofrequenza e, di conseguenza, la rete potrebbe essere più lenta o causare disconnessioni. Dai un'occhiata all'elenco qui sotto con le possibili fonti di interferenza del segnale.

  • Microonde — più il router è vicino al microonde più interferenze di rete ci si può aspettare quando il forno a microonde è in azione. Ciò è particolarmente vero per i router wireless più vecchi che, proprio come le microonde, funzionano nello spettro a 2,4 GHz.
  • Telefono cordless — ancora spettro a 2,4 GHz. Proprio come l'elemento precedente, questi telefoni possono causare interferenze di segnale elevate. Interferenze Wi-Fi si verificano durante le chiamate attive.
  • Parabola satellitare poco cablata — se un'antenna parabolica non è cablata correttamente o se i vecchi fili si deteriorano, può causare un'interferenza del segnale.
  • Altri dispositivi wireless — qualsiasi dispositivo wireless può essere tecnicamente la causa di un'interferenza del segnale. Questi possono essere altoparlanti wireless, baby monitor, apriporta per garage, ecc. Alcuni altri dispositivi wireless che operano nello spettro a 2,4 GHz o 5 GHz, inclusi i trasmettitori a microonde, le telecamere wireless possono anche contribuire all'interferenza wireless.
  • Fonti di energia — i binari elettrici o le linee elettriche che si trovano nelle immediate vicinanze possono causare interferenze WiFi. Se possibile, provare a non posizionare il router Wi-Fi in prossimità di linee elettriche nel muro o vicino alla scatola di derivazione.
  • Cavi scarsamente schermati — se si sospetta che un determinato dispositivo sia causa di interferenze, provare a scollegarlo e utilizzare un cavo diverso.
  • Alcuni monitor e display LCD esterni — questi possono essere particolarmente fastidiosi sulla banda a 2,4 GHz tra i canali 11 e 14. Se si sta lavorando con un monitor collegato a un laptop chiuso, l'interferenza potrebbe essere ancora più forte. Fai in modo che il tuo punto di accesso utilizzi un canale da 5 GHz o inferiore da 2,4 GHz.
  • WiFi dei vicini — le potenti reti WiFi che si sovrappongono possono influenzarsi a vicenda.

Come risolvere i problemi

È sempre consigliabile spegnere e scollegare temporaneamente i dispositivi elettronici per vedere come questo influisce sul problema delle interferenze wireless. Un'altra opzione è lo spostamento dei dispositivi wireless. Se ritieni che vi sia un dispositivo wireless specifico che causa il problema, controlla se offre opzioni per cambiare i canali WiFi. Prova a passare alla robusta frequenza 5 GHz. Se ancora non ti aiuta, puoi provare i modelli aggiornati con una migliore schermatura del rumore delle onde radio.

Le interferenze di frequenza possono anche essere corrette cambiando il canale per il router WiFi. Il canale può essere impostato solitamente da 1 a 11 per la frequenza di trasmissione. I router più costosi e avanzati possono trasmettere a una frequenza di 5 Ghz, il che è fantastico.

Interferenze da reti Wi-Fi concorrenti


Se le reti Wi-Fi in giro utilizzano lo stesso canale di frequenza, potrebbero causare interferenza. Una normale rete WiFi in Nord America può funzionare su uno degli 11 canali, mentre altri paesi ne hanno 13. Quindi, se più di una rete utilizza lo stesso canale, ci sarà sempre una competizione per la larghezza di banda. Le città e i grandi condomini sono particolarmente soggetti a problemi di interferenza perché più reti WiFi si sovrappongono e probabilmente utilizzano gli stessi canali.

Come risolvere i problemi

Spesso i router WiFi più recenti offrono un'opzione per trovare il canale Wi-Fi meno occupato. Guarda nel manuale utente per vedere come abilitare questa opzione e configurarla correttamente. Se hai attivato la commutazione automatica ma ottieni comunque velocità bassa e interruzioni di connessione, prova ad impostare manualmente il canale e fai un test della velocità per vedere quale è il più veloce. Usa NetSpot come Scanner per canali Wi-Fi

Altri ostacoli


Altri problemi che possono influenzare le prestazioni WiFi potrebbero non rientrare in nessuna delle categorie tradizionali, ma devono comunque essere considerati:

  • Gli apparecchi acustici possono causare qualche interruzione del segnale quando sono molto vicini.
  • Linee elettriche, centrali elettriche, binari ferroviari potrebbero non essere la causa delle interferenze, ma se hai la sensazione che possano influenzare la tua rete, prova a giocare anche con quelle.
  • Zona esplosiva. Per esempio una miniera.
  • La tua mano. Sì, il modo in cui si tiene il telefono potrebbe interferire anche con il segnale di rete. Cambia la presa e vedi se riesci a ottenere un segnale WiFi migliore.

Come sconfiggere le interferenze WiFi con NetSpot


Ogni volta che si riscontrano alcuni problemi con il segnale wireless, NetSpot consente di determinare se si verificano interferenze wireless. NetSpot può mostrare quali sono i canali wireless utilizzati dalle reti e può darti dei consigli su quale canale sia l'opzione migliore per la tua rete. Con NetSpot puoi percorrere il perimetro e determinare i punti più deboli e quelli più forti del tuo WiFi.

Le prestazioni WiFi saranno sempre inferiori a quella di una rete cablata, tuttavia continua a migliorare ogni anno e il divario tra i due va sempre più ad assottigliarsi.

Un router 802.11ac dual band può darti le migliori prestazioni WiFi soprattutto se posizionato correttamente. Imposta più router in modalità bridge su diversi livelli di un edificio per aumentare il segnale WiFi ancora di più.


Altre domande? Invia una richiesta.

La versione Windows è qui!

NetSpot è una grande app per ottenereil migliore segnale wifi e ridurre l'interferenza wifi.
Ottieni l'app gratuita per l'analisi del wifi

Avanti in Risoluzione dei problemi relativi al Wi-Fi


Altri articoli

Inizia ora con NetSpot
Funziona su MacBook (macOS 10.10+) o qualsiasi computer portatile (Windows 7/8/10)
con adattatore rete wireless standard 802.11a/b/g/n/ac wireless network adapter.