Access Point Wireless: Cos'è e come configurarli

Gli Access Point Wireless sono ovunque. In qualsiasi città, è diventato impossibile camminare per un isolato senza inciampare in almeno uno o due punti di accesso. Sappiamo che i punti di accesso ci consentono di connetterci a Internet, ma in che modo esattamente lo fanno, quali sono i loro vantaggi e svantaggi e come puoi configurare un Access Point Wireless nella tua abitazione? Queste e altre domande sono gli argomenti di questo articolo.
headAllAboutWiFi

Cos'è un Access Point Wireless?


Un punto di accesso wireless, comunemente chiamato solo punto di accesso (AP), è un dispositivo di rete che consente un facile accesso a Internet via etere. La maggior parte degli Access Point assomigliano molto ai router. In effetti, i router moderni possono di solito funzionare come punti di accesso. I provider di servizi Internet in genere offrono ai propri clienti un router con la funzionalità di un punto di accesso per semplificare la configurazione. Se fornissero loro un router senza la funzionalità del punto di accesso, i clienti dovrebbero collegare un punto di accesso dedicato al router per usufruire dell'accesso wireless a Internet, il che sarebbe estremamente scomodo e al di là dell'esperienza della maggior parte degli utenti domestici.

Il termine access point wireless è spesso confuso con il termine hotspot. Un access point wireless copre un area con segnale WiFi, e l'area in cui è possibile connettersi a Internet via etere viene chiamata hotspot.

Prima delle reti WiFi, era abbastanza problematico connettere nuovi dispositivi a Internet perché ogni nuovo dispositivo doveva essere collegato con un cavo a un router connesso a Internet. Ovviamente, gli studenti o gli impiegati raramente trasportavano i propri dispositivi elettronici personali, quindi la situazione non era così triste come sarebbe oggi se non avessimo access point wireless.

Dopo l'esplosione del mercato degli smartphone, l'accesso a internet veloce è diventato la norma, così come i punti di accesso WiFi. La maggior parte delle persone gestisce il proprio punto di accesso WiFi a casa, ma non molti sanno come ottenere la migliore forza del segnale e la migliore velocità di download upload possibile.

È sufficiente un punto di accesso WiFi?


Come probabilmente hai sperimentato numerose volte in prima persona, il segnale WiFi ha una portata limitata ed è influenzato da vari ostacoli, come le pareti, e interferenze, come la rete WiFi del vicino.

Per ottimizzare la rete wireless domestica, il primo passo è scoprire dove il segnale è più debole. Cerca semplicemente di ricordare tutti i luoghi della tua casa, dove si impiega un'eternità per navigare sul Web e dove i video online vengono costantemente bufferizzati. Per eliminare queste zone di segnale debole, è necessario modificare la posizione del punto di accesso wireless per coprire l'intera casa con un segnale WiFi uniformemente potente.

Ma spostare il punto di accesso WiFi casualmente potrebbe facilmente peggiorare le cose. Ecco dove l'analisi WiFi e strumenti di visualizzazione come NetSpot corrono in aiuto. Con NetSpot, puoi velocemente creare una mappa visuale della tua rete WiFi domestica e vedere dove il segnale è più forte e dove è più debole. Potresti scoprire che la metà della tua casa più vicina al router è coperta da un segnale molto forte, mentre l'altra metà lascia molto a desiderare. In tal caso, la soluzione è semplice: sposta il punto di accesso al centro della tua casa per ottenere una copertura uniforme.

In alcuni casi, potresti scoprire che il tuo punto di accesso Wi-Fi non è sufficientemente forte da coprire tutte le zone della tua casa, non importa dove lo posizioni. La soluzione? Acquistare un nuovo punto di accesso o installare un amplificatore WiFi. Alcuni dei migliori punti di accesso wireless sul mercato sono abbastanza potenti da coprire anche un grande appartamento o una casa più piccola, e sono dotati di utili funzioni extra. I ripetitori WiFi, d'altra parte, possono estendere rapidamente la portata di qualsiasi punto di accesso wireless, ma creano una rete aggiuntiva che non è vantaggiosa a meno che non si passi manualmente ad essa. In entrambi i casi, NetSpot può aiutarti a verificare se il punto di accesso appena acquistato o l'amplificatore sta svolgendo il suo lavoro.

Come impostare un punto di accesso WiFi?


Ogni procedura di configurazione del punto di accesso wireless dovrebbe enfatizzare la sicurezza sopra ogni altra cosa. Quando un punto di accesso wireless è connesso a una rete fisica che basa la sua sicurezza sul controllo dell'accesso fisico e si fida di tutti gli utenti sulla rete locale, chiunque si trovi nel raggio di portata del punto di accesso wireless può collegarsi alla rete e potenzialmente causare danni.

La soluzione essenziale per la sicurezza del punto di accesso WiFi è la crittografia. I moderni punti di accesso supportano una gamma di meccanismi di crittografia, con WPA2 che è il più forte e sicuro. Alcuni punti di accesso più vecchi supportano solo lo schema di crittografia WEP, che è stato dimostrato insufficientemente sicuro contro i moderni attacchi.

Assicurati sempre di scegliere una password che non possa essere facilmente scovata. È meglio se tieni questa password per te e crea una rete wireless ospite separata con una password più semplice che puoi facilmente distribuire agli amici e agli ospiti che vengono a trovarti.

Oltre alla sicurezza, devi anche prestare attenzione al canale su cui viene trasmessa la tua rete wireless. La modalità di scoperta di NetSpot può raccogliere ogni dettaglio sulle reti wireless circostanti e presenta i dati raccolti come una tabella interattiva, dandoti la possibilità di vedere quali canali wireless sono più occupati. Se puoi, passa a un canale meno trafficato per sfruttare la maggiore velocità di download e upload e tempi di risposta migliori.

Infine, assicurarsi di evitare di posizionare il punto di accesso wireless vicino a dispositivi elettronici che potrebbero interferire con esso e utilizzare sempre uno strumento di analisi wireless come NetSpot per ottimizzare la copertura.

Con lo strumento giusto per il lavoro e il know-how di base per capire cosa fare, puoi impostare un punto di accesso Wi-Fi come un tecnico professionista e risolvere la maggior parte dei problemi di rete che puoi incontrare.

Altre domande? Invia una richiesta.

La versione Windows è qui!

NetSpot serve a rilevare la rete wireless di facile uso per il rilevamento in profondità delle reti WiFi intorno a te.
Ottieni l'app gratuita per lo scna del wifi

Prossimo su Tutto riguardo il Wi-Fi


Altri articoli

Inizia ora con NetSpot
Funziona su MacBook (macOS 10.10+) o qualsiasi computer portatile (Windows 7/8/10)
con adattatore rete wireless standard 802.11a/b/g/n/ac wireless network adapter.