• #1 NetSpot
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti

Cosa è la potenza del segnale WiFi e Perchè Dovrebbe Importarmi?

Diamo uno sguardo più in profondità ai segnali WiFi e como possono avere un impatto sull'utilizzo della rete.
migliore scelta
  • NetSpot
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti

Sempre più abitazioni e business si stanno spostanto a reti WiFi come loro metodo preferito per fornire accesso ad internet. Le reti wireless sono più convenienti per l'utente finale e consentono a tutti di trarre vantaggio dei prori dispositivi mobili. Eliminano anche il cablaggio necessario per implementare una rete cablata tradizionale.

I benefici delle reti WiFi sono accompagnati da qualche preoccupazione in più che deve essere risolta dal punto di vista dell'amministratore. Non è solo abbastanza fornire abbastanza connessioni per tutti i tuoi utenti. Devi essere consapevole degli aspetti della tua rete, come area di copertura e sovrapponimento dei canali.

Per quelli di voi con reti WiFi casalinghe, siamo noi stessi i nostri amministratori di rete. Se sei in questa situazione o sei solamente un utente curioso, una delle caratteristiche della rete è che devi capire è la potenza del segnale WiFi.

Questo valore andrà a determinare diverse attività per le quali la tua rete verrà utilizzata. Diamo uno sguardo più in profondità ai segnali WiFi e come possono influenzare l'utilizzo della tua rete.

Cosa è il Segnale WiFi?

Una rete WiFi utilizza onde radio per stabilire comunicazione fra dispositivi. Questi dispositivi possono includere computer, telefoni, tablet o router di rete. Il router per rete wireless è l'interfaccia fra la connessione cablata ad Internet o altre reti Ethernet e i dispositivi connessi senza fili.

Il router decodifica le onde radio ricevute dagli utenti della rete WiFi e le trasmette ad Internet. Al contrario, i dati ricevuti da Internet vengono convertiti da dati binari in onde radio per la distribuzione ai dispositivi che utilizzano la rete.

Le onde radio che compongono il segnale WiFi fanno uso delle bande di frequenza a 2.5 GHz e 5 GHz. Queste sono più elevate delle frequenze utilizzate per la tv o i cellulari e consentono a più dati di essere trasferiti che a frequenze basse.

Il segnale WiFi utilizzano lo standard 802.11 quando trasmettono dati. Vi sono alcune varietà del protocollo che viene utilizzato nel networking WiFi. alcuni sono più comuni, come 802.11n che viene utilizzato sulle bande a 2.4GHz e 802.11ac primariamente utilizzato per la trasmissione a 5GHz. Altri che potresti avere visto sono lo 802.11b che è lo standard più lento e 802.11g.

Qual'è una Buona Potenza del WiFi?

La potenza di un segnale WiFi lungo l'are di coprtura influenza direttamente l'abilità dell'utente di fare determinate azioni in un certo tempo. Prima di tuffarci in quale potenza di segnale sia adatta a certi utenti per la rete WiFi, discutiamo come la potenza del segnale WiFi viene misurata.

Il metodo più consistente per indicare la potenza del segnale è con una quantità conosciuta come dBm. Questo termine sta per decibel relativi al milliwat e è espresso in numeri negativi da 0 a -100. Pertanto, un segnale di -40 è più potente di un segnale a -80 in quanto -80 è più lontano da 0 e pertanto è un numero più piccolo.

La scala dBm è logaritmica invece che lineare, il che significa che i cambiamente del segnale non scalano in maniera graduale. Su questa scala una differenza di 3 dBm porta al raddoppiamento o dimezzamenteo della potenza precedente del segnale.

I livelli di rumore di fondo che possono influenzre la performance del tuo WiFi sono anch'essi espressi in dBm. Nel caso dei livelli di rumore, un valore più vicino a zero indica alti livelli di rumore. Il rumore misurato a -10 è più grande di quello midurato a -40.

La tabella seguente indica la potenza minima di segnale che dovresti raggiungere per utilizzare la tua rete WiFi per vari scopi.

Potenza Segnale Qualificatore Utenti Adatti
-30 dBm Eccellente Questo è il massimo segnale raggiungibile e sarà appropriato per ogni utilizzo.
-50 dBm Eccellente Questo segnale eccellente è adatto a tutti gli utilizzi.
-65 dBm Molto Buono Raccomandato per supportare smartphone e tablet.
-67 dBm Molto Buono Il segnale sarà sufficientemente buono da supportare il voice over IP e lo streaming di video.
-70 dBm Accettabile Questo è il minimo livello richiesto per assicurarsi di avere una connessione che spedisca i pacchetti consistentemente e ti consenta di navigare e scambiare email.
-80 dBm Cattiva Ha connettività di base ma non è affidabile.
-90 dBm Molto Cattiva Principalmente rumore che inibisce tutte le funzionalità.
-100 dBm Pessima Rumore totale.

Quali Fattori Possono Avere Un Impatto Sulla Potenza del WiFi?

Vi sono un numero di fattori che possono avere un impatto sulla potenza del tuo segnale WiFi. Alcuni di essi sono:

Posizione del router

Vi sno diverti aspetti del posizionamento del tuo router che possono avere un impatto sull'abilità di avere un buon segnale in tutta l'area di copertura. Questi includono:

  • L'altezza del router — Dovresti posizionare il tuo router il più in alto possibile. Posizionarlo sul pavimento o mensole basse impedirà la sua abilità di fornire segnale forte.

  • Posizione Centrale — Avrai la migliore copertura WiFi se il tuo router è posizionato al centro della tua casa o ufficio. Posizionarlo nell'angolo della casa risulterà nella perdita di segnale WiFi e copertura ridotta.

  • Interferenza da altri dispositivi — Microonde o telefoni cordless possono utilizzare le stesse bande di frequenza del tuo router WiFi e contribuire al rumore di fondo che influenza il livello del segnale.

  • Muri e soffitti — Il miglior segnale WiFi si otterrà se i dispositivi che utilizzeranno il router hanno una linea d'aria libera verso di esso. I segnali che viaggiano attraverso muri e soffitti verranno influenzati negativamente.

Mantieni il Tuo Router Aggiornato

Configura il tuo router per aggiornamenti di firmware automatici per mantenerlo operativo al massimo della performance. E' anche una buona pratica riavviare periodicamente il tuo router.

Distanza Dal Router

I dispositivi che richiedono un forte segnale come quelli utilizzati per il gaming o lo streaming possono ottenere migliore performance essendo posizionati più vicino al router. In alcuni casi, potrai potenziare il tuo segnale WiFi utilizzando dispositivi come router per estendere la portata del WiFi.

Come Testare La Potenza del Tuo Segnale

Per poter determinalre la potenza del tuo segnale WiFi, la migliore azione da prendere è utilizzare un'app per l'analisi del segnale WiFi per determinarne la potenza, come ad esempio NetSpot. Installare questo eccellente analizzatore WiFi su un portatile o dispositivo mobile ti consentirà di testare la potenza del segnale WiFi in un area di copertura. Ecco come farlo.

  1. Scarica ed installa l'applicazione NetSpot sul tuo portatile Windows, dispositivo Android o MacBook. La versione gratuita è sufficiente per osservare la potenza del tuo segnale.

  2. Avvia l'applicazione e seleziona Scopri nella parte alta della schermata principale dell'app.

Modalità Scoperta di NetSpot
  1. Identifica la tua rete WiFi fra quelle indicate che l'app ha scoperto.

  2. Ti troverai di fronte a diverse statistiche riguardanti la tua rete e fra di esse vi è la potenza del segnale.

  3. Prendi nota della potenza nella tua posizione attuale e procedi muovendoti nella tua area di copertura mentre il dispositivo esegue NetSpot.

  4. Effettua un rilevamento della tua area di copertura in maniera sistematica notando la potenza del segnale per capire quale are potrebbe avere dei problemi di ricezione che devono essere risolti per usare al meglio la rete.

PERTANTO RACCOMANDIAMO
NetSpot
Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi funziona su MacBook (macOs 10.10+) o qualsiasi altro portatile (Windows 7/8/10) con un adattatore di rete standard 802.11a/b/g/n/ac.
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti
  • #1
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi

  • 500K
  • Utenti
  • 6
  • Anni
  • Cross-platform
  • Mac/Windows

La potenza del tuo WiFi è una componente critica della tua rete e influisce su come la utilizzi. Monitorare la potenza del tuo segnalee fare aggiustamenti quando necessario ti aiuterà notevolmente a mantenere il tipo di performance che serve ai tuoi utenti.

Hai altre domande?
Invia una richiesta o scrivi qualche parola.

Leggi il seguente in Tutto riguardo al WiFi

Se vuoi approfondire l'argomento WiFi, dai un'occhiata all'articolo seguente riguardante la sicurezza del Wi-Fi, le migliori app per il networking wireless, WiFi sugli aerei, ecc.

Altri articoli

Ottieni NetSpot Gratuitamente
Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi funziona su MacBook (macOs 10.10+) o qualsiasi altro portatile (Windows 7/8/10) con un adattatore di rete standard 802.11a/b/g/n/ac.