• #1 NetSpot
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti

Come impostare il WiFi

L'idea di accedere ad internet solamente da un computer connesso fisicamente ad un modem è ormai obsoleta. Di questi giorni, l'accesso a d internete deve essere omnipresente.
migliore scelta
  • NetSpot
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti

In questo articolo, ti insegneremo ad impostare la tua rete WiFi a casa in modo da poter dire addio ai cavi e e goderti i contenuti online ovunque.

Cosa Mi Serve per Impostare il WiFi?


Per impostare il WiFi a casa ti serve una connessione ad internet. Le compagnie telefoniche offrono solitamente una connesione Digital Subscriber Line (DSL) mentre le compagnie via cavo forniscono internet via cavo, entrambe fornisono connessioni ad internet a banda larga e dovrebbero offrire velocità abbastanza alte per supportare i moderni utilizzi.

Indipendentemente da chi scegli come ISP (Internet Service Provider), dovresti finire con un modem internet connesso ad una presa nel muro che funziona da rivecitore per il segnale internet. Alcuni ISP forniscono al cliente dei modem wifi che fanno anche da router wireless, in questo caso sei a posto e puoi passare alla sezione successiva dell'articolo.

Se il tuo modem non è però in grado di gestire il WiFi, è necessario acquistare e connettere un router wireless dedicato.

Salta a...


Come Impostare un Router WiFi


Ci sono molti tipi diversi di router wireless, da quelli economici utilizzati per utilizzi casual ai router pieni di funzionalità per il gaming con antenne multiple e le teconologie più recenti. La buona notizioa è che il processo di impostazione del WiFi è virtualemente sempre lo stesso.

1. Disconnetti il tuo modem dalla rete elettrica.
2. Connetti il tuo router wireless al modem utilizzando un cavo Ethernet.
3. Collega il cavo di alimentazione di entrambi i dispositivi, modem e router.
4. Aspetta che le luci di fronte al tuo router indichino che una connessione ad internet è stabilita. Potrebbero volerci alcuni minuti.

5. Procedi al capitolo successivo per imparare a configurare il tuo router wireless.

Come Configurare il Router WiFi

Con il tuo router wireless connesso ad internet, apri un browser web ed inserisci l'IP di default del tuo router nella barra degli indirizzi e premi Invio. Raccomandiamo di consultare il manuale per capire quale seia l'indirizzo, ma puoi anche provare alcuni degli indirizzi più comuni, inclusi 192.168.0.1, 192.168.1.1 e 192.168.2.1.

La pagina di accesso del tuo router dovrebbe apparire. Ancora, consulta il manuale del tuo router per scoprire il login e la password di default. Dopo aver effettuato l'accesso, apparirà la pagina delle impostazioni del tuo router che ti consentirà di cambiare il nome della tua rete WiFi (ovvero l'SSID) e configurare le varie impostazioni di sicurezza.

E' consigliabile utilizzare la più recente forma di criptazione wireless, WPA2, per prevenire accessi sconosciuti che potrebbero rubare le tue informazioni personali. Molti vecchi router wireless supportano solamente il criptaggio WEP, che è stato deprecato dall IEEE (Institute of Electrical and Electronic Engineers) è non è più considerato sicure, Se il tuo router wireless è fra di essi, rimpiazzalo con un modello più recente.

Dove devo posizionare il mio Router WiFi?

Ora che hai imparato ad impostare la tua rete WiFi a casa, è ora di imparare a posizionare il router. Come regola base, fai il meglio per posizionare il router più vicino al centro della tua casa in modo che il segnale wireless copra allo stesso modo tutto l'edificio.

E' anche importante posizionare il tuo router wireless lontano dai grossi ostacoli, come muri o grossi mobili. Vari dispositivi elettrici, inclusi i microonde e home entertainment system, possono causare interferenze e ridurre la performance del tuo router.

NetSpot, un app professionale per i sondaggi wireless su sito, analisi WiFI e risoluzione dei problemi su macOS e Windows, consente di valutare lo spazio potenziale della tua rete WiFi grazie alla funzionalità di Network Planning.

  1. Inizia un nuovo progetto in NetSpot e posizione i tuo router wireless vicino al centro della tua casa.
  2. Prendi un paio di camponi, e poi spostalo in una nuova posizione.
  3. Una volta che hai misurato interamente lo spazio, puoi unire tutti gli snapshot premendo il pulsante Più (+) al termine destro della barra.

Pianificazione della rete WiFi
Pianificazione della rete WiFi

Usando le informazioni fornite da NetSpot, scegli una posizione che ti sembra adatta per il tuo router wireless e passa alla sezione successiva dell'articolo.

Come posso controllare la copertura della mio WiFi?

Allo stesso modo per cui puoi utilizzare NetSpot per determinare la posizione più adatta per il tuo router, lo puoi anche utilizzare per controllare successivamente la tua copertura WiFi.

1. Avvia NetSpot e Scopri in alto a sinistra nella finestra di NetSpot, aspetta poi qualche secondo perchè i dati inizino a venir elaborati.
2. Una lista di reti wireless apparirà, e la tua rete WiFi dovrebbe essere fra esse.

3. Un parametro mostrato da NetSpot è chiamato Livello, e indica il rapporto fra segnale e rumore della tua rete WiFi con i numeri più alti essendo migliori.


  • Un rapporto di 10-15dB è il minimo accettabile per stabilire una connessione poco affidabile.
  • 12-14 dB è solitamente considerato troppo poco.
  • 25-40dB è buono.
  • Mentre un rapporto di 41dB o migliore è considerato eccellente.

Rapporto segnale rumore
Rapporto segnale rumore

Se il tuo rapporto segnale rumore è cattivo, ci sono alcune cose che puoi fare per migliorarlo. Puoi cambiare il canale WiFi per minimizzare l'interferenza causata dalle altre reti WiFi nella tua area. Puoi passare dalla banda a 2.4GHz alla 5GHz, se il tuo router la supporta. Puoi anche acquistare un estensore WiFi.

Come Impostare un Estensore WiFi

Un estensore WiFi è un dispositivo relativamente economico che prende il tuo attuale segnale wifi del router, lo potenzia, e lo re-emette per raggiungere tutti gli angoli della tua casa.

1. Usando le informazioni fornite da NetSpot, individua dove il tuo segnale è peggiore e installa il tuo estensore WiFi a metà fra l'area con il segnale debole e il tuo router wireless.
2. Connetti l'estensore WiFi alla tua esistente rete WiFi.

3. Connetti i tuoi dispositivi elettronici alla nuova rete WiFi creata dall'estensore.

PERTANTO RACCOMANDIAMO
NetSpot
Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi funziona su MacBook (macOs 10.10+) o qualsiasi altro portatile (Windows 7/8/10) con un adattatore di rete standard 802.11a/b/g/n/ac.
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti
  • #1
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi

  • 500K
  • Utenti
  • 6
  • Anni
  • Cross-platform
  • Mac/Windows

Conclusione

Con un'app professionale per sondaggi su sito wireless, analisi WiFi, e risoluzione problemi su macOS e Windows come NetSpot, impostare una rete WiFi richiede pochi sforzi. NetSpot può aiutarti ad ottimizzare il tuo WiFi per la miglior performance e assicurati di poter godere di una connessione ad internet veloce da tutti i tuoi dispositivi indipendentemente da dove ti trovi. Visita il sito ufficiale di NetSpot e scaricalo gratutitamente ora.

Hai altre domande?
Invia una richiesta o scrivi qualche parola.

Leggi il seguente in Tutto riguardo al WiFi

Se vuoi approfondire l'argomento WiFi, dai un'occhiata all'articolo seguente riguardante la sicurezza del Wi-Fi, le migliori app per il networking wireless, WiFi sugli aerei, ecc.

Altri articoli

Ottieni NetSpot Gratuitamente
Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi funziona su MacBook (macOs 10.10+) o qualsiasi altro portatile (Windows 7/8/10) con un adattatore di rete standard 802.11a/b/g/n/ac.