Amplificatore WiFi per Wireless Internet più Forte e Veloce



Per la maggior parte delle persone e delle imprese, l'accesso a Internet è diventato una necessità. Tuttavia, la copertura di un'area con un forte segnale Internet wireless avviene raramente senza complicazioni. I router utilizzati dai fornitori di servizi internet per i clienti tendono ad essere sottomessi sia in termini di prestazioni che in termini di affidabilità e, con così tante persone che utilizzano un accesso wireless a Internet contemporaneamente, le interferenze sono un grosso problema.

Come funziona un amplificatore di segnale WiFi?



Per questi e per altri motivi, gli utenti sono spesso costretti a prendere le cose in pugno e cercano tra le diverse soluzioni disponibili per aumentare il segnale WiFi. Tra queste ci sono gli amplificatori WiFi, i dispositivi intelligenti che offrono un notevole miglioramento nel campo operativo e nelle prestazioni delle reti wireless.

Uno dei più importanti fattori che influenzano la trasmissione del sengnale WiFi di un router è il potere di trasmissione dello stesso. Più specificamente, l'equivalente dell'energia isotropica irradiata (EIRP). La maggior parte dei router con un menu delle impostazioni avanzate offre agli utenti la possibilità di regolare in percentuale l'energia, ma non è mai possibile superare il 100%. L'abbassamento della potenza è utile per scopi di sicurezza e per evitare interferenze inutili con le reti wireless vicine. In poche parole, minore è la potenza, minore sarà la distanza che percorre il segnale wireless.


Il motivo per cui è impossibile superare il 100% è che il potere di trasmissione massimo consentito è regolamentato, poiché ciascuna nazione ha un certo potere massimo consentito per alcuni canali WiFi. Ad esempio, la potenza massima trasmessa per l'Austria è di 100 mW. I Canadesi che utilizzano reti WiFi sui canali 149, 153, 157, 161 possono impostare la potenza di trasmissione fino a 4000 mW mentre le persone residenti negli Stati Uniti sono limitate a 1000 mW su tutti i canali.

Con un amplificatore di segnale WiFi è comunque possibile aumentare la potenza di trasmissione al di sopra del valore consentito. Considerazioni legali a parte, aumentare il potere di trasmissione è un modo estremamente efficace come aumentare la gamma di trasmissione di un router, indipendentemente da dove si trova il router.

Tutti gli amplificatori di segnale WiFi sembrano funzionare allo stesso modo. L'amplificatore tipico appare come un'anonima scatola grigia con tre connettori: due connettori per antenna e un connettore per l'alimentazione. Utilizzando uno dei due connettori per antenna, un utente connette l'amplificatore ad un router. L'altro connettore collega l'amplificatore ad un'antenna esterna. Infine, l'alimentazione viene fornita all'amplificatore tramite un classico alimentatore. Tutto quello che fa l'amplificatore è aumentare elettronicamente il segnale wireless proveniente dal router verso l'uscita collegato all'antenna. In un certo senso, funziona proprio come un megafono. Gli amplificatori wireless sono completamente autonomi, il che significa che non necessitano di un'applicazione per configurare l'amplificatore WiFi, una volta che un amplificatore è installato, semplicemente funziona.

Amplificatore Wireless Contro Altre Soluzioni


Gli amplificatori wireless sono spesso confusi con estensori e ripetitori WiFi. Non c'è differenza tra estensori e ripetitori, ma c'è una grande differenza tra i due e gli amplificatori. Gli estensori e i ripetitori sono essenzialmente router speciali con due antenne. Un'antenna riceve un segnale WiFi e l'altra la trasmette.

Spesso, gli amplificatori e i ripetitori sono progettati per essere completamente wireless. Essi semplicemente si collegano a qualsiasi presa elettrica a parete standard e possono essere configurati tramite un'applicazione smartphone. Di solito, è sufficiente configurare l'estensore con le credenziali di accesso valide per la rete WiFi principale e si occuperà di tutto il resto automaticamente.

Gli estensori e i ripetitori non superano mai i limiti di potenza di irradiamento del segnale. Sono progettati per essere collocati nelle zone periferiche di una rete WiFi, dove il segnale è naturalmente più debole. In questi contesti ricevono il segnale debole, lo amplificano e lo trasmettono con la stessa forza del router da cui il segnale è nato.

Leggere una recensione su un amplificatore WiFi non dirà se dovresti comprare con un amplificatore o un estensore. Entrambi possono facilmente fare quello per cui sono progettati. Gli amplificatori sono più adatti per amplificare un segnale WiFi proveniente dall'antenna esterna, mentre gli estensori sono perfetti per estendere la copertura di una rete wireless domestica.

Installazione di un'antenna per amplificare il WiFi con l'aiuto di NetSpot


Prima di investire soldi nelle apparecchiature di rete, sarebbe una buona idea verificare la copertura WiFi utilizzando un'applicazione professionale per le indagini e l'analisi del sito wireless. NetSpot è una scelta eccellente perché funziona sia su MacOS che Windows ed è incredibilmente facile da usare.

NetSpot offre due modi altrettanto semplici come trovare e analizzare le reti wireless e scoprire aree di copertura del segnale debole. La modalità Discover è la più veloce dei due metodi. È disponibile dalla finestra principale dell'applicazione e, se attivata, prende un'istantanea di tutte le reti wireless disponibili. Ogni rete può essere visualizzata in dettaglio per vedere come è crittografata, quanto è forte il suo segnale e così via.

L'altro metodo è chiamato modalità Survey, il cui scopo è quello di creare una mappa di calore accurata e dettagliata della copertura WiFi che mostra chiaramente dove il segnale è più forte e dove è più debole. Per utilizzare la modalità Survey, è sufficiente creare o caricare una mappa dell'area in cui si desidera eseguire l'analisi e camminare da un punto all'altro della mappa fino a coprire l'intera mappa. NetSpot fornisce indicazioni durante tutto questo processo, quindi non c'è niente da temere.

Con NetSpot è possibile supportare l'acquisto di nuove apparecchiature di rete grazie all'acquisizione di dati concreti e informazioni affidabili. Avere la possibilità di scoprire che con un semplice cambiamento del posizionamento del router è sufficiente a risolvere i problemi del WiFi. Oppure potresti scoprire che il tuo amplificatore WiFi appena acquistato non sta funzionando secondo le sue specifiche, e quindi puoi restituirlo e acquistarne un altro. NetSpot è una di quelle applicazioni che si ripaga da sé e il suo valore è ulteriormente aumentato grazie all'eccellente usabilità e versatilità.


Altre domande? Invia una richiesta.
nsWinImageWhite

La versione Windows è qui!

NetSpot aiuta ad analizzare, ottimizzare e risolvere problemi della rete wifi.
Ottieni l'app gratuita per l'analisi del WiFi

Avanti in Pianificazione WiFi


Altri articoli

Inizia ora con NetSpot
Funziona su MacBook (macOS 10.10+) o qualsiasi computer portatile (Windows 7/8/10)
con adattatore rete wireless standard 802.11a/b/g/n/ac wireless network adapter.
★★★★
Valutazione 4.8 su 969 recensioni
Versione 2.11 • Invia la tua recensione