Per Cosa Sta WiFi e Come Funziona?

Ci siamo tutti abituati ad avere le reti WiFi virtualmente ovunque, consentendoci di conneterci in maniera conveniente ad internet da computer e dispositivi mobili senza cavi fisici e complicate procedure di impostazione.
migliore scelta
  • NetSpot
  • Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi
  • 4.8
  • 969 Recensioni utenti
Ma se hai mai usato uno strumento di analisi WiFi come NetSpot, ti sarai probabilmente chiesto cosa sia il WiFi e come funzioni, ed è esattamente ciò che impareremo in questo articolo.

Cosa è il WiFi e Per Cosa Sta WiFi?

WiFi sta per Wireless Fidelity. Questo termine è stato coniato da una società di branding, e ha solo preso piede nella sua forma abbreiata. Descrive una tecnolocia per networking radio locale senza fili basato sullo standard IEEE 802.11 che è mantenuto dall' Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) LAN/MAN Standards Committee (IEEE 802).

La prima versione dello standard IEEE 802.11 fu rilasciato nel 1997, ma la sua data di origine risale al 1985 e al rilascio delle bande ISM per utilizzo senza licenza da parte del U.S. Federal Communications Commission. Oggi multiple revisioni dello standard IEEE 802.11 sono in uso, ciò è reso possibile dalla retro compatibilità dell'hardware IEEE 802.11.

Come Funziona il WiFi?

In maniera simile alle radio transistior, le reti WiFi trasmettono informazioni tramite l'aria utilizzando onde radio, che sono un tipo di radiazione elettromagnetica con lunghezze d'onda nello spettro dell'elettromagnetismo più lunghe degli infrarossi.

Le onde radio WiFi hanno tipicamente una frequenza di 2.4 gigahertz o 5.8 gigahertz. Queste due bande di frequenza WiFi sono poi suddivise in canali multipli, con ogi canale possibilmente condiviso da più reti diverse.

Quando scarichi un file tramite rete WiFi, un dispositivo conosciuto come router wireless riceve prima i dati da internet tramite la tua connessione a banda larga e li converte in onde radio. Il router wireless emette poi le onde radio nell'area circostante e i dispositivi wireless che hanno iniziato la richiesta di download li catturano e decodificano.

Siccome il WiFi dipende dalle onde radio, le reti WiFi possono essere disturbate da interferenze causate da altre reti WiFi o vari dispositivi elettronici, inclusi microonde, telefoni cordless, frigoriferi, televisori, radio transistor, o dispositibi Bluetooth.

Per assicurare una performance WiFi ottimale, gli amministratori di rete si basano spesso su analizzatori WiFi come NetSpot per visualizzare, gestire e risolvere problemi di connessione WiFiNetSpot può generare una mappa visuale delle reti WiFi, evidensianto le aree dicon segnale debole, e rimuovere potenziali cause di interferenza.

Nell'era corrente con le reti WiFi omnipresenti, uno strumento come NetSpot è indispensabile anche quando si imposta una rete WiFi casalinga.

NetSpot — Analizzatore WiFi
NetSpot — Analizzatore WiFi

Anche se NetSpot è usato dai professionisti, è anche adatto agli utenti casalinchi che non hanno tempo di imparare tutto riguardo all'amministrazione di rete ma vogliono comunque godere di buone velocità WiFi che si meritano e per cui hanno pagato. NetSpot funziona di un qualsiasi Mac Book con macOS 10.10+ o qualsiasi portatile con Windows 7/8/10.

La Più Importante Terminologia WiFi

Ora che abbiamo spegato per cosa sta WiFi e abbiamo fornito una definizione di WiFi largamente accettata, è ora di dare uno sguardo più da vicino ad una parte della terminologià WiFi più importante.

Come puoi immaginare, possiamo solo sfiorare la superficie dello standard IEEE 802.11, ma sapere i termini descritti qui sotto dovrebbe essere abbastanza per aiutarti a fare un acquisto informato quando compri un nuovo router WiFi o scegli un nuovo internet provider.

Spettro Radio Wi-Fi


Come abbiamo già detto, il WiFi è trasmesso sulle frequenze a 2.4 GHz e 5 GHz. In Nord America, la banda 2.4 GHz è divisa in 11 canali, con i canali 1, 6 e 11 essendo non sovrapposti. La banda 5 GHz è divisa in un maggior numero di canali, e ogni stato applica le propre regolamentazioni ai canali consentiti.

La differenza più grande tra le due bande di frequenza è il fatto che il segnale a 5 GHz ha solo metà portata di quello a 2.4 GHz. Il peggio è che fa più fatica ad attraversare muri e altri oggetti solidi. La banda a 5 GHz è però molto meno affollata di quella a 2.4GHz, il che è un grosso vantaggio in aree molto popolate dove le reti WiFi sono praticamente ovunque.

802.11 Standards di Networking


La maggior parte dei moderni router WiFi supporta lo standard di networking 802.11ac networking che ha un throughput multi-stazioni di almeno 1 gigabit per secondo e un throughput single link di almeno 500 megabits per secondo (500 Mbit/s).

Molti router WiFi vecchi supportano solamente lo standard 802.11n networking standard, che ha una velocità massima di 600 Mbit/s, e alcuni supporano lo standard di networking 802.11g, che ha un massimo di data rate di soli 54 Mbit/s.

Dall' 802.11 gli standard di networking sono retrocompatibili, non vi è ragione di non acquistare un router che supporti l'ultimo standard di networking 802.11n che è il 802.11ac.

Protocolli di Sicurezza WiFi


I protocolli di sicurezza WiFi prevengono accessi non autorizzati o danni ai computer utilizzando le reti wireless. La sicurezza wireless più basilare è la Wired Equivalent Privacy (WEP). E' stata ratificata nel 1997 e dichiarata deprecata nel 2004 a causa delle sue limitazioni di sicurezza.

WEP è stata sostituita da Wi-Fi Protected Access (WPA) e Wi-Fi Protected Access II (WPA2), che sono diventati disponibili nel 2003 e 2004 rispettivamente. Presto, WPA2 verrà sostituito da WPA3, che utilizza una cifratura ancora più forte e mitiga i problemi di sicurezza imposti dalle password deboli.

Conclusione

Capire il significato del WiFi ti consente di navicare nel vasto mare di differenti tecnologie e protocolli di comunicazione. Rende anche più facile utilizzare un analizzatore WiFi come NetSpot. con esso, puoi ottimizzare la tua rete casalinga per performance massima e risolvere tutti i problemi comuni del WiFi, come interferenza, punti morti, o segnale debole.

Puoi scaricare NetSpot gratuitamente dal suo sito ufficiale e unirti alle centinaia di migliaia di utenti soddisfatti che hanno ottimizzato con successo le loro reti WiFi senza bisogno di essere degli esperti grazie a NetSpot.

Hai altre domande?
Invia una richiesta o scrivi qualche parola.

Leggi il seguente in Tutto riguardo al WiFi

Se vuoi approfondire l'argomento WiFi, dai un'occhiata all'articolo seguente riguardante la sicurezza del Wi-Fi, le migliori app per il networking wireless, WiFi sugli aerei, ecc.

Altri articoli

Ottieni NetSpot Gratuitamente
Rilevamenti WiFi su Sito, Analisi, Risoluzione Problemi funziona su MacBook (macOs 10.10+) o qualsiasi altro portatile (Windows 7/8/10) con un adattatore di rete standard 802.11a/b/g/n/ac.