3 modi semplici per migliorare il WiFi


Sei tra le innumerevoli persone che non riescono nemmeno a guardare un video online senza vedere il pauroso cerchio di buffering che appare sullo schermo? In tal caso, è giunto il momento di imparare a migliorare la connessione WiFi senza passare a un altro provider Internet o modificare la password del WiFi per impedire che i tuoi compagni di stanza o la tua famiglia non peggiorino la situazione.

Cosa influenza la ricezione WiFi?



Probabilmente sai che il tuo router WiFi trasmette i dati in formato digitale. In altre parole, ogni immagine, video, audio, sito Web o documento scaricato da Internet ti viene inviato come una stringa di uno o più zeri o bit infinitamente lunghi. Finché ogni singolo bit non trova la sua strada per te, il contenuto sarà leggibile.

Il problema è che i dati trasmessi si basano su onde radio analogiche, simili a una radio a transistor vecchia scuola. Queste onde sono trasmesse su diverse frequenze, più comunemente su 2,4 GHz e 5 GHz, e più facilmente possono raggiungerti, migliore sarà la potenza del segnale WiFi.


Probabilmente il fattore principale che influenza la ricezione WiFi è la distanza. Se stai a pochi metri da un router WiFi ti garantiamo un segnale forte e velocità eccellenti. Ma allontanati dal router in una stanza diversa e il segnale si indebolirà.

Quanto più debole sarà il segnale dipende non solo dalla distanza stessa, ma anche dal tipo di ostacoli tra il router e il dispositivo WiFi connesso. Generalmente, i materiali solidi come mattoni, pietra o calcestruzzo hanno una maggiore influenza negativa sulla potenza del segnale WiFi rispetto ai materiali come il legno.

È anche importante ricordare che il segnale WiFi viaggia in linea retta. Gli utenti di laptop e smartphone a volte si chiedono perché hanno un segnale vicino al 100 percento in una parte della stanza e quasi nessun segnale in un'altra parte della stessa stanza. Nella stragrande maggioranza dei casi, la ragione è che la linea visiva tra il router e il dispositivo è parzialmente ostruita da qualche ostacolo e spostandosi in un'altra parte della stanza, viene meno.

La frequenza con cui i router WiFi trasmettono è ulteriormente suddivisa in una moltitudine di canali individuali. Il numero esatto di questi canali varia da paese a paese, con alcuni canali che si sovrappongono ai canali adiacenti e altri che non si sovrappongono. Quando più reti WiFi vengono trasmesse simultaneamente sullo stesso canale, potrebbero verificarsi congestioni di rete e rallentare il WiFi di tutti.

Naturalmente, ci sono anche numerosi altri fattori che influenzano la ricezione WiFi, ma quelli descritti sopra sono più importanti.

Come misurare il segnale WiFi?


Prima di leggere il capitolo seguente su come migliorare le connessioni WiFi e ottenere le massime velocità di trasmissione possibili, è necessario sapere come misurare il segnale WiFi. La buona notizia è che misurare il segnale WiFi è molto più semplice di quello che sembra.

In pratica, tutto ciò di cui hai bisogno è un'applicazione di analisi e indagine WiFi come NetSpot. Questo prodotto di facile utilizzo per macOS e computer Windows è stato progettato per normali utenti di computer ma con le esigenze dei professionisti in mente.

Di conseguenza, NetSpot è considerato il più semplice programma per indagine in sito wifi nativo per Mac e Windows, consentendo a chiunque di iniziare a misurare il segnale wireless subito con solo un paio di clic. NetSpot offre due modalità per l'analisi WiFi: Discover and Survey.

Il primo raccoglie istantaneamente ogni dettaglio sulle reti Wi-Fi circostanti e presenta i dati wireless come una tabella interattiva, mentre il secondo crea mappe di calore interattive con informazioni dettagliate su tutte le reti wireless rilevate in ogni punto della mappa.

NetSpot Discover Mode

NetSpot è gratuito e supporta tutte le reti WiFi trasmesse su bande di frequenza a 2,4 GHz e 5 GHz su canali 20/40/80/160 MHz con adattatori di rete wireless 802.11a/b/g/n/ac standard. Anche se esistono molte altre applicazioni di analisi e indagini WiFi, NetSpot si distingue per la sua elegante semplicità, le potenti funzionalità e un prezzo irresistibile.

Come migliorare il segnale WiFi?


Se hai soldi da spendere e vuoi migliorare istantaneamente il tuo WiFi, puoi semplicemente acquistare un router di fascia alta e farla finita. I moderni router di fascia alta dispongono di antenne multiple e di varie funzioni di amplificazione del segnale per trasmettere un segnale WiFi potente, nonostante gli spessi ostacoli e le lunghe distanze.

Ma anche il miglior router sul mercato ha i suoi limiti ed è fondamentale che tu sappia cosa fare nel caso in cui li raggiungessi.

Con la modalità Survey di NetSpot, puoi creare una mappa di calore del segnale per vedere dove il segnale WiFi è più forte e dove è più debole. Utilizzando queste informazioni, modifica la posizione del router in modo che copra quanto più spazio possibile e nel modo più uniforme possibile. Potrebbe essere necessario posizionare il router più lontano da muri o altri ostacoli o persino metterlo su uno scaffale.

NetSpot Survey Mode

Ultimo ma non meno importante, dovresti passare a un canale WiFi meno affollato. Per vedere quali sono i canali WiFi più utilizzati, basta utilizzare l'analizzatore di canali WiFi di NetSpot. Tutto ciò che devi fare per vedere quali canali WiFi si sovrappongono è seguire questa guida.

Dopo ogni regolazione effettuata, utilizza la funzione test di velocità di NetSpot per verificare se i tuoi sforzi hanno prodotto un risultato positivo. Se il Wi-Fi non è ancora così buono come vorresti che fosse, devi escludere la possibilità che qualcuno rubi la tua banda.

Avvia la modalità di ricerca di NetSpot e verifica se il tuo WiFi sia crittografato. In caso contrario, vai al menu admin del tuo router e modifica le impostazioni necessarie. L'utilizzo di un WiFi non protetto è estremamente pericoloso al giorno d'oggi e potrebbe portare all'esposizione delle tue informazioni private agli hacker cattivi.


Altre domande? Invia una richiesta.
nsWinImageWhite

La versione Windows è qui!

NetSpot serve a rilevare la rete wireless di facile uso per il rilevamento in profondità delle reti WiFi intorno a te.
Ottieni l'app gratuita per lo scna del wifi

Avanti in Tutto su Wi-Fi


Altri articoli

Inizia ora con NetSpot
Funziona su MacBook (macOS 10.10+) o qualsiasi computer portatile (Windows 7/8/10)
con adattatore rete wireless standard 802.11a/b/g/n/ac wireless network adapter.
★★★★
Valutazione 4.8 su 957 recensioni
Versione 2.10 • Invia la tua recensione